Piano di dieta perdita di una settimana

Può un piano di perdita di peso di una settimana realmente fare la differenza? La semplice risposta è “sì”. Anche così, un sano piano di perdita di peso dovrebbe includere cambiamenti di stile di vita che promuovono la gestione del peso a lungo termine. Utilizza le seguenti semplici linee guida per avviare il tuo piano di perdita di peso e vedere una differenza in una o più settimane.

Segui i consigli di Paul C. Bragg e prova un veloce di un giorno per iniziare i tuoi sforzi di perdita di peso. Nel suo libro “Il Miracolo del digiuno”, Bragg raccomanda i digiuni da tre a tre giorni per pulire il corpo e cominciare il processo di bruciatura del grasso. Bere molta acqua pura distillata, e se dovete mangiare qualcosa, prendi frutta, verdura e noci. Questi alimenti sono facili da digerire e non mettono notevoli ceppi sul corpo purificandosi.

Bere l’aceto di Bragg Apple Cider per ridurre la vostra fame e accelerare la perdita di peso e la disintossicazione. Mescolare 1 o 2 cucchiai di aceto di sidro di Bragg con 8 oz di acqua distillata e 1 cucchiaio di miele. I diabetici o quelli con una grande quantità di peso da perdere possono utilizzare lo stevia invece del miele. Bere questa miscela tre o cinque volte al giorno per migliorare la digestione e mantenere la tua fame a bada.

Avviare un programma di allenamento sulla resistenza e lavorare 3 giorni alla settimana. Secondo la “The Abs Diet”, la formazione di resistenza mantiene grassi brucianti fino a 48 ore o più. Pertanto, se si esegue allenamenti a pieno corpo lunedì, mercoledì e venerdì, continuerete a bruciare i grassi ad un tasso accelerato tutta la settimana.

Seguite la tua formazione di resistenza con 30 – 60 minuti di esercizio cardiovascolare a bassa intensità. Camminate su un tapis roulant a pendenza o in bicicletta fissa. Jeff Anderson, noto anche come “Muscle Nerd”, chiama questo “super cardio”. Avendo bruciato la maggioranza del vostro glicogeno (carburante carboidrato immagazzinato dal muscolo), il tuo corpo ora tocca il grasso corporeo per energia. Nei giorni in cui non si fa la formazione di resistenza, fai il tuo cardio su uno stomaco vuoto al risveglio. Prendete almeno un giorno di sconto a settimana da tutti gli esercizi formali per lasciare il tuo corpo recuperare.

Mangiare cinque a sei pasti più piccoli per tutta la giornata per mantenere il corpo che brucia grasso tutto il giorno. “La Bibbia Fat Burning” consiglia che ogni pasto contenga 30 per cento di proteine, 30 per cento di grassi e 40 per cento di carboidrati. Non è necessario eseguire equazioni complicate per farlo. Semplicemente mangiate uguali porzioni di carboidrati e proteine ​​ad ogni pasto (ad esempio, un petto di pollo dimensioni del pugno chiuso e una proporzione di riso similmente proporzionale). Aggiungere una spruzzata di olio d’oliva o poche fette di avocado come una sana fonte di grasso.

Alimentare i tuoi nutrienti per un miglior effetto grasso. Ad esempio, mangia tutti i carboidrati nei pasti del mattino e del pomeriggio. Poi, per cena, prendi un’insalata con proteine ​​e grassi sani. Se ti piace veramente carboidrati la sera, puoi sempre avere una manciata di bacche, che non aumentano i livelli di insulina o promuovono lo stoccaggio di grassi.