L-arginina e basso testosterone

La prova non suggerisce che l-arginina colpisce il testosterone. Infatti, questo aminoacido non sembra avere un grande impatto sui livelli degli ormoni. La confusione è probabilmente nel suo uso per il trattamento della disfunzione erettile. Ma il beneficio di l-arginina a questo scopo non ha nulla a che fare con gli ormoni. Parlare con il medico prima di assumere questo o qualsiasi altro integratore alimentare per il trattamento del testosterone basso.

L-Arginina

Quando assunto in combinazione con glutammato e yohimbina, l-arginina potrebbe migliorare la disfunzione erettile, osserva MayoClinic.com. Il suo potenziale beneficio, tuttavia, non comporta un aumento dei livelli di testosterone. Al contrario, questo integratore può aumentare i nitrati nel sangue, che potrebbero aiutare a ridurre la disfunzione erettile negli uomini con bassi livelli di nitrati. Ulteriori ricerche sono necessarie per determinare se l-arginina da soli può migliorare questa condizione.

avvertimento

Mentre l-arginina è generalmente considerata sicura, può portare ad effetti collaterali. Per alcuni, questo integratore provoca nausea, diarrea, gonfiore, orticaria, rash, stanchezza, debolezza e una maggiore risposta infiammatoria. È anche noto che provoca intorpidimento, irrequietezza, dolore alla schiena e vertigini. Se hai malattie cardiache, l-arginina può aumentare la pressione sanguigna e il rischio di morte per attacco post-cuore. Parlare con il medico prima di prendere l-arginina per qualsiasi scopo.

Basso testosterone

Piuttosto che fare affidamento su un integratore alimentare per migliorare i livelli di testosterone, parlare con il medico. I professionisti medici non solo possono prescrivere l’appropriata forma di trattamento, ma anche determinare la causa esatta di una goccia di testosterone. Per molti uomini, è spesso un risultato dell’età. Quando si invecchia, il livello del testosterone diminuisce naturalmente. Il testosterone basso può anche essere legato al cancro testicolo, all’infiammazione dei testicoli e al trauma diretto ai testicoli. Può anche essere un effetto collaterale della chemioterapia o della radioterapia.

Trattamento

Anche se una parte del trattamento è basata sulla causa del testosterone basso, la maggior parte degli uomini risponde favorevolmente alla terapia ormonale sostitutiva. La terapia sostitutiva dell’ormone può aiutare a sostituire la perdita di testosterone e migliorare i sintomi della condizione, come la libido basso, la disfunzione erettile, la depressione, la stanchezza e la perdita muscolare. Si può anche notare un ritorno dell’antica forza e miglioramenti della densità ossea. Il medico può prescrivere la forma appropriata di terapia ormonale sostitutiva per soddisfare le tue esigenze, ma di solito comporta pillole, iniezioni o patch.