Creme da latte e crampi allo stomaco

Anche se i crema non latte sembrano essere senza latte, molti crematori da latte contengono proteine ​​di caseina, provenienti dal latte vaccino, secondo il Centro per la salute delle donne. Il crampi dello stomaco dopo l’ingestione di creme non latte potrebbe essere correlato ad un’allergia di latte o di soia. I crampi dello stomaco non sono normali dopo l’uso di un crema non a base di latte e si dovrebbe interrompere l’uso fino a quando non si parla con il medico.

Spiegazione

La spiegazione più comune di crampi dello stomaco da utilizzare creme da latte non è una reazione allergica. Quando hai un’allergia alimentare, le cellule degli alberi nel tuo rivestimento intestinale iniziano a produrre istamina, un ormone che aiuta a combattere l’infezione. Il sistema immunitario non riconosce le proteine ​​dal latte o dalla soia e inizia a creare anticorpi specifici per combatterli. Questa azione provoca le cellule degli alberi per rispondere con la produzione di istamina.

Latte e proteine ​​di soia

Ci sono due categorie di proteine ​​del latte: siero di latte e caseina. Potresti essere allergico a una o entrambe le proteine. Sebbene le creme non latte non siano fatte da latte, molte proteine ​​di caseina usano come additivo. Alcuni crematori da latte sono costituiti da soia, fatti di soia e acqua. Se avete un’allergia alla soia, questi creme non latte causeranno sintomi correlati all’allergia.

Sintomi

Una allergia connessa a una delle proteine ​​può causare complicazioni digestive poco dopo aver consumato il crema. Il crampi dello stomaco è il risultato di infiammazione e gonfiore negli intestini. Potresti anche avere vomito, diarrea e nausea come risultato di una reazione allergica alla proteina di soia o di caseina. Se il crampi è associato ad un’allergia, si potrebbe sviluppare orticaria, irritazione cutanea, congestione nasale e asma.

Considerazione del lattosio

Se sei intollerante al lattosio, è possibile ma è improbabile che tu sperimenta crampi dall’uso di un crema di latte. Piccole quantità di lattosio potrebbero essere presenti in alcuni crema non latte ma la maggior parte delle persone può tollerare tale quantità. Se si è gravemente intolleranti al lattosio, evitare di utilizzare creme da latte.

complicazioni

Se si sviluppa diarrea dall’uso di creme non lattiche, è a rischio di disidratazione. L’allergia di latte o soia può portare a shock anafilattici, una grave reazione allergica che colpisce tutto il corpo e può portare alla morte. I sintomi di anafilassi comprendono la mancanza di respiro, il gonfiore del viso, la vertigini e la malinconia, secondo il sito web Kids Health.