Come perdere peso se hai la malattia di crohn

La malattia di Crohn causa infiammazioni croniche del tratto gastrointestinale. Mentre molte persone sperimentano la perdita di peso come sintomo della malattia, Crohn produce sintomi diversi in persone diverse. A causa dell’effetto che Crohn ha sul sistema digestivo, il peso perdente può essere più difficile e più rischioso nei pazienti con la malattia che nella popolazione generale. I casi gravi possono prevenire l’assorbimento di vitamine e minerali sufficienti per garantire un’adeguata nutrizione. Ciò rende essenziale che i cibi che mangiate sono ricchi di nutrizione e che prendete tutti i supplementi come indicato dal vostro medico curante per prevenire la carenza.

Parlare con il medico prima di limitare l’assunzione calorica. La Fondazione di Crohn e la colite di America afferma che la malattia di Crohn può aumentare le vostre esigenze caloriche quotidiane al di là di quello che è considerato normale per una persona di età, peso e livello di attività.

Limitare la quantità di zucchero e grassi saturi nella vostra dieta. Oltre ad aiutare con la perdita di peso e migliorare la tua salute generale, una dieta a basso contenuto di grassi e zucchero può aiutare a rallentare la progressione della malattia di Crohn e ridurre al minimo i flare-up.

Includi un sacco di frutta e verdura nella vostra dieta. Questi alimenti sono di solito bassi in calorie, in fibra alta e contengono un’abbondanza di importanti vitamine e altre sostanze nutritive. Una dieta ad alto contenuto di frutta e verdura può anche facilitare i sintomi della malattia di Crohn.

Mangia quanto più fibre possibile, a meno che non provoca un peggioramento della tua condizione. La fibra può aiutarti a sentirsi più a lungo perché richiede molto tempo per digerire e gli alimenti a fibra alta contengono meno calorie per volume di alimenti rispetto agli alimenti a bassa fibra, secondo MayoClinic.com. Sostituire i cracker di grano intero per i biscotti, mangiare riso bruno invece di riso bianco e optare per pane integrale al posto del pane trasformato bianco.

Preparare piccole quantità di cibo per prevenire l’eccesso di cibo e scegliere cinque o sei piccoli pasti ogni giorno invece di tre grandi pasti. Ciò contribuirà alla perdita di peso e aiuta a prevenire la diffusione della vostra malattia.

Esercitare regolarmente, almeno durante i periodi in cui non si hanno sintomi. L’esercizio fisico non solo ti aiuterà a perdere peso, ma può contribuire ad alleviare lo stress, che può aiutare a prevenire i flare-up e alleviare la depressione che spesso accompagna la malattia, secondo l’Università di Maryland Medical Center. Parlare con il vostro medico se avete preoccupazioni circa il tipo di esercizi sicuro per la vostra salute generale.

Bere acqua extra durante i periodi di aumento dell’attività fisica o dell’esercizio fisico. L’acqua contribuisce a prevenire la disidratazione e quelli con malattia di Crohn sono a maggior rischio di disidratazione a causa della frequente diarrea, spiega l’Università di Maryland Medical Center.