Come grigliare il mare marino cileano

Il basso mare cileno, conosciuto anche come il pesce dente Patagoniano, è un grande pesce bianco ricoperto principalmente nell’acqua profonda tra l’Antartide e la punta del Sud America. Anche se condivide il nome, questo pesce non appartiene alla famiglia dei bassi e non è lo stesso dei pesci marini pescati negli Stati Uniti. Il basso mare cileno ha un basso livello di colesterolo e un alto contenuto di proteine ​​e acidi grassi omega-3, anche se contiene anche più mercurio rispetto ai tipi più piccoli di pesce. Quando si grigliano, si desidera che i filetti cileni di mare cileno abbiano forti denti con gli esterni croccanti e frantumati.

Riscaldare una griglia a gas oa carbone a fuoco medio, che è di 325 a 375 gradi Fahrenheit. Utilizzare una spazzola per barbecue per mantenere leggermente la grata con olio d’oliva.

Mescolare olio d’oliva e condimenti come succo di limone, sale, pepe, aglio tritato, spezie e erbe fresche tritate insieme in una piccola ciotola. Utilizzare una spazzola per pasticceria per coprire tutti i lati di ogni filetto di mare cileno in mare con la miscela.

Grigliate sul calore diretto fino a quando l’intera metà inferiore di ogni filetto è bianco e l’esterno è ben bruciato, pianificando circa 8-10 minuti per un filetto di 6 once. Girare i filetti con un tornio di metallo.

Grigliare fino a quando i filetti sono fermi, tutta la carne è completamente bianca e entrambe le parti sono uniformemente cucite. Rimuovere i pesci dalla griglia e servire.