Come fare peperoni chipotle in salsa adobo

I peperoni di Chipotle sono essiccati, jalapenos affumicati e sono un punto fondamentale della cucina latino-americana. Sono venduti più spesso in scatola in adobo, salsa leggera e leggermente dolce. È possibile acquistare chipotle secche nella sezione spezia della maggior parte dei negozi di generi alimentari o nei mercati alimentari latini specialità. Se hai un’abbondanza di jalapenos freschi e un fumatore, puoi provare la tua mano a fumare i peperoni.

Rimuovere gli steli dai peperoni secchi di chipotle e tagliarli per lunghezza.

Combinare i chipotle e parti uguali ketchup e aceto in una casseruola pesante. Puoi usare il ketchup acquistato dal negozio o utilizzare la tua versione casalinga se ti senti ambiziosa. Aceto di sidro di mele, aceto bianco distillato, aceto di riso o aceto di vino bianco sono tutti adatti a seconda della vostra preferenza. Avrete bisogno di circa 1/4 di tazza di ketchup e di aceto per ogni 6 media chipotle, ma potrebbe essere necessario utilizzare fino a 1/2 tazza se i peperoni sono sul lato più grande.

Aggiungere 1 spicchio di avena di aglio per ogni 2 peperoni medie alla casseruola. Condire la miscela con sale e spezie secche come il cumino, l’origano, il timo o il coriandolo. Usa circa 1/2 cucchiaino di ciascuno per ogni 1/4 tazza di ketchup nella miscela.

Mescolare la miscela, scoperta, fino a che la miscela non si riduce e assomiglia a una salsa spessa, circa 1 ora. Controllare periodicamente la salsa per assicurarsi che non bolle.

Trasferire la salsa e i peperoni in un contenitore ermetico e conservare in frigorifero fino a una settimana. Per uno stoccaggio più lungo, mettere i peperoni con un po ‘di salsa in alcuni sacchetti con cerniera a scomparsa congelati. Tenere i chipotle nel congelatore e scongelare una borsa come nasce la necessità. I peperoni di chipotle in adobo, conservati costantemente sotto i 0 gradi Fahrenheit, continueranno a mantenere indefinitamente.