Come curare la forfora per prevenire la perdita dei capelli

Il forfora è una condizione cronica che provoca prurito e scottatura del cuoio capelluto. La Mayo Clinic afferma che non è contagiosa e raramente indica un grave problema medico. I cambiamenti ormonali, alcune infezioni fungine e la malattia generale sono cause possibili di forfora, secondo il centro medico di Milton S. Hershey. Mentre il forfora stesso non è associato alla perdita dei capelli, alcune condizioni mediche sottostanti, come la psoriasi, possono causare la perdita dei capelli. La maggior parte dei casi di forfora è facilmente controllata con una corretta cura del cuoio capelluto e cambiamenti nello stile di vita. I casi gravi possono richiedere un’attenzione professionale e farmaci da prescrizione.

Utilizzare uno shampoo medicato sopra il contatore contenente pyrithione di zinco, catrame, acido salicilico, solfuro di selenio o ketoconazolo. La Clinica di Mayo consiglia di utilizzare uno shampoo medicato ogni giorno fino a quando i sintomi migliorano e quindi riducono la frequenza a due o tre volte ogni settimana. Alternando tra gli ingredienti attivi e lasciando lo shampoo sul tuo cuoio capelluto per almeno cinque minuti è anche utile.

Provare uno shampoo, una crema o uno steroide topico a forza di prescrizione se il tuo forfora non risponde al shampoo quotidiano con un prodotto over-the-counter. Secondo la Società Dermatologica della Nuova Zelanda, possono essere necessari anche farmaci da prescrizione per ridurre la scala e impedire la perdita dei capelli nei casi di forfora legata alla psoriasi del cuoio capelluto.

Aggiungere un po ‘di gocce di olio di tea tree al tuo shampoo. L’olio di tea tree ha proprietà antisettiche, antibiotiche e antimicotiche e può contribuire ad alleviare la forfora causata da infezioni fungine. La Clinica Mayo afferma che il 5% di olio di tea tree è generalmente ben tollerato e può essere efficace contro la forfora da lieve a moderata.

Massaggiate il cuoio capelluto durante la doccia per aiutare a sciogliere i fiocchi e renderli più facili da lavare via. Il massaggio stimola anche il tuo cuoio capelluto e migliora la circolazione. La Fondazione Medica Palo Alto avverte che massaggiarsi troppo vigorosamente può danneggiare il tuo cuoio capelluto.

Ridurre lo stress nella tua vita imparando modi sani per affrontare e evitare o eliminare i trigger. La Clinica Mayo afferma che lo stress può innescare e peggiorare la forfora.

Mangia una dieta alta in vitamine B, zinco e acidi grassi omega-3. Secondo la Mayo Clinic, queste sostanze nutritive sono vantaggiose per la salute del cuoio capelluto e possono contribuire a migliorare la forfora e prevenire la perdita dei capelli.