Come abbassare i livelli di creatina per i pazienti renali cronici

La creatina è un aminoacido naturale che viene conservato nel tessuto muscolare per l’energia. Secondo la Biblioteca Nazionale di Medicina, quando la creatina viene metabolizzata, si forma un sottoprodotto chiamato creatinina, che viene quindi eliminato dal corpo attraverso i reni. Coloro che soffrono di malattie renali croniche hanno alterato i reni, il che comporta la rimozione inefficiente di tossine del sangue come la creatinina. Quando le tossine si accumulano nel sangue, possono verificarsi gravi complicazioni sanitarie, tra cui stanchezza a causa di anemia, ritenzione idrica e persino insufficienza renale. Per ridurre i livelli di creatina e creatinina nel sangue, è necessario adottare diversi passi per migliorare il risultato dei pazienti con malattie renali croniche.

Prendi un fisico. Fai un appuntamento con il medico per ottenere un fisico fisico. Parte di questo fisico includerà tra l’altro un sangue per misurare la funzione renale.

Consultare il proprio medico. Dopo che i risultati del test fisico e del laboratorio sono in, discutere con il medico un piano medico appropriato.

Conosci la tua creatinina. I risultati del laboratorio forniranno informazioni sulla quantità di creatina nel sangue. Secondo LabTestsOnline.com, i test ematici includono la creatinina ematica, la clearance della creatinina, il rapporto BUN / creatinina e il rapporto proteine ​​/ creatinina. Tutti questi test forniscono informazioni sulla tua funzione renale. Fare uno sforzo per capire questi numeri e quale intervallo è considerato normale o anormale. Fai il tuo obiettivo per ottenere i tuoi numeri nella gamma normale.

Controllare la pressione sanguigna. Secondo la National Clearinghouse delle malattie renali e delle malattie urologiche, l’alta pressione sanguigna può portare a malattie renali croniche e viceversa, che può causare livelli elevati di creatinina nel sangue.

Prendi una prescrizione. Se si dispone di una pressione sanguigna alta, parli con il medico circa i farmaci per controllarlo. I farmaci comuni di pressione sanguigna includono l’enzima di conversione dell’angiotensina o ACE, inibitori o bloccanti del recettore dell’angiotensina, o ARB.

Monitorare la pressione sanguigna. I pazienti con malattia renale cronica devono monitorare attentamente la pressione sanguigna perché possono causare maggiori danni ai reni, con conseguente aumento di pericolose tossine del sangue come la creatinina.

Conosci i tuoi numeri

Controlla la pressione sanguigna

Mantenere un sano stile di vita

Smettere di fumare. Se sei un fumatore, devi fermarti. Il fumo aumenta notevolmente la pressione sanguigna, che può danneggiare ulteriormente i reni e lasciare elevati livelli di tossine nel sangue.

Mangia una dieta a basso contenuto proteico. Gli alimenti ricchi di proteine, come carne, pesce e fagioli, dovrebbero essere limitati per ridurre l’accumulo di tossine del sangue come la creatinina. Invece, incorporate più frutta, verdure e cibi integrali nella vostra dieta per sostituire i cibi ad alto contenuto proteico.

Riducete il tuo colesterolo. Il colesterolo contribuisce alle arterie indurite, che possono aumentare la pressione sanguigna e danneggiare i reni. Focus sui cibi a basso contenuto di grassi nella vostra dieta per abbassare il tuo colesterolo a livelli sani.